Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // Aree Tematiche // Turismo // Cosa vedere // Il Museo Bozzola
Galliate da vivere
 
Novembre
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 

Il Museo Bozzola

logo-museo

Museo d’arte contemporanea “Angelo Bozzola” nel castello di Galliate

Oltre 140 opere dello scultore galliatese Angelo Bozzola, donate alla cittadinanza di Galliate con atto pubblico siglato il giorno 8 marzo 1998 nel palazzo comunale, sono allestite in mostra permanente nell’ala nord-est del Castello Visconteo-Sforzesco.

Angelo Bozzola, nato a Galliate il 19 novembre 1921, crea i primi dipinti astratti, con varie tecniche, e le prime strutture plastiche in ferro agli inizi degli anni Cinquanta. Nel 1955 inizia l’elaborazione della propria “monoforma” trapezio-ovoidale i cui sviluppi caratterizzano l’opera successiva. Negli anni Settanta si moltiplicano le sperimentazioni tecnico-materiche, con multipli, grafici su metalli, uso della pellicola fotografica, grandi strutture “spazio-tempo”; successivamente le realizzazioni “strutturali-segniche” si indirizzano su elementi granitici.

Il museo, articolato nel sotterraneo e nei tre piani della torre nord-est, sul camminamento nord, nella corte nord e nel fossato esterno, comprende sculture, installazioni, dipinti, opere grafiche singole e seriali, libri d'artista, dalle prime creazioni pittoriche e costruttiviste del 1954, l'anno della presenza alla Xª Triennale di Milano e dell'adesione al Movimento arte concreta, alla grande serie scultorea simbolica Origine del 1988, con monoforme a bassorilievo incise su nove graniti provenienti da Europa, Africa, Asia, America.

Mentre l’ordinamento nei tre piani superiori tende a illustrare lo sviluppo nel tempo della multiforme opera dell’artista, dalla prima fase agli anni ottanta, nel sotterraneo è presentata una campionatura scultorea e strutturale dagli anni Cinquanta agli anni Settanta.

“Il Museo d’arte contemporanea Angelo Bozzola - come ha dichiarato il Prof. Elio Bozzola nell’introduzione al catalogo del Museo - conferisce al Castello di Galliate un motivo di particolare interesse e un prestigioso collegamento fra storia contemporanea e passato, ospitando “la testimonianza di una forma d’arte che nella sua scarna ed essenziale modernità potrebbe apparire del tutto antitetica; al contrario, proprio da questo contrasto di superfici e forme, dalla dialettica per opposizione fra struttura e materiale storico, dalla porosità delle antiche mura alla levigatezza dell’acciaio, sgorga con singolare evidenza una continuità di valori e significati”.

Per informazioni: 

Ufficio Cultura, tel. 0321.800.761/763 - Fax 0321.800.725

gadget-museo