Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // In evidenza // Adempimenti obbligatori per attività di somministrazione in caso di subingresso

Adempimenti obbligatori per attività di somministrazione in caso di subingresso

A seguito di recenti chiarimenti con il Servizio di Igiene degli Alimenti e Nutrizione dell'ASL di Novara, si evidenzia che in seguito alla
cessata gestione di un'attività di somministrazione di alimenti e bevande per decorrenza dei termini del contratto di affitto di azienda,
o per risoluzione anticipata dello stesso, l'impresa titolare della licenza originale di somministrazione dovrà provvedere IMMEDIATAMENTE  ad effettuare la SCIA UNICA di subingresso per reintestazione della licenza, presentandola unitamente al modello di Notifica Sanitaria
correttamente compilato per il caso del subingresso. Il subingresso non obbliga il titolare della licenza a riprendere  immediatamente
l'attività, consentendo la normativa di sospendere la stessa in attesa di nuova gestione, ma comunque non oltre i 12 mesi, pena il provvedimento di divieto di prosecuzione dell'attività ai sensi dell'art. 16, comma 1 lettera b) della L.R. 38/2006 e s.m.i.
Diversamente, decorso il termine indicativo di una settimana, dovrà essere presentata Notifica Sanitaria di NUOVA ATTIVITA' con conseguente
necessità di provvedere all'adeguamento dell'attività di somministrazione alla normativa vigente.