Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // News // Voucher Scuola anno scolastico 2017/18

Voucher Scuola anno scolastico 2017/18

Da giovedì 14 dicembre sarà possibile fare domanda on-line, sul sito della Regione Piemonte, per richiedere i “voucher scuola”, per l’anno scolastico 2017/18, relativi alle spese sostenute per i libri di testo, per iscrizione e frequenza, per attività integrative, trasporti, materiale didattico e dotazioni tecnologiche.

Rimangono escluse le spese per mensa, convitto, viaggi di istruzione, libri opzionali, non curriculari e non obbligatori (es. dizionari, atlanti), cancelleria e grembiuli.

A differenza degli scorsi anni, l’importo spettante non verrà più accreditato sul conto corrente  bancario o postale del richiedente avente diritto, ma verrà erogato direttamente sulla tessera sanitaria e sarà spendibile solamente negli esercizi indicati sul sito della Regione Piemonte, per spese inerenti alla scuola, oppure presso gli istituti scolastici aderenti all’iniziativa per il pagamento di gite o altre attività didattiche.

Le domande devono essere compilate autonomamente dal proprio PC e, a partire da giovedì 14 dicembre ed entro il 15/01/2018, devono essere inoltrate esclusivamente on-line accedendo all’applicazione sul sito della Regione Piemonte (Servizi on line/Istruzione/Assegni di studio).

Per la compilazione della domanda è necessario preventivamente registrarsi sul sito della Regione Piemonte, nella pagina sopra indicata, oppure rivolgendosi al Comune, Ufficio Istruzione (tel. 0321/800762), a partire da lunedì 18 dicembre. Chi ha già richiesto ed ottenuto gli scorsi anni le password non deve richiederle.

E’ necessario, infine, essere in possesso dell’attestazione ISEE rilasciata nell’anno 2017 e di tutti i documenti contabili giustificativi relativi alle spese sostenute per l’a.s. 2017/18.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.regione.piemonte.it, oppure contattare il numero verde della Regione Piemonte 800 333 444

Sito Regione Piemonte