Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // Servizi on line // Sportello virtuale del cittadino // Ambiente e rifiuti // AREA DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

Scheda informativa

AREA DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

 
Settore: PATRIMONIO E LAVORI PUBBLICI
Data ultimo aggiornamento: 30/11/2016

Cosa è

L'area di Conferimento, situata in via del Piaggio, è uno spazio attrezzato dal Comune nel quale si possono portare vari tipi di rifiuti.

Chi può utilizzarla:

  • i privati cittadini di Galliate, senza limitazioni particolari;
  • le ditte di Galliate, con la limitazione di un solo conferimento al mese (eccetto inerti) e previa compilazione di un modulo in cui si elencano le generalità della Ditta e il materiale conferito (il modulo è in allegato oppure è reperibile in Comune o, ancora, direttamente all'area di conferimento); inoltre, per le ditte, non è consentito il conferimento di un quantitativo di rifiuti eccedente i 30 kg o i 30 lt.

Le ditte che devono smaltire il materiale in quantità superiori a quelle indicate e materiale inerte devono necessariamente rivolgersi a centri di conferimento privati autorizzati.

Non sono variate le modalità di conferimento e pertanto sono ammessi:

1. RIFIUTI URBANI CHE POSSONO ESSERE RECUPERATI CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA:
carta, cartone, materiali ferrosi, vetro, plastica, alluminio, indumenti ecc.;
2. RIFIUTI INGOMBRANTI:
mobili, grossi elettrodomestici, imballaggi, ecc.; occorre smontare e ridurre l'ingombro al minimo;
3. RIFIUTI VEGETALI:
sfalci, potature, arbusti, ecc.
4. RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI:
batterie esauste, oli minerali esausti (olio di motore di auto), oli vegetali esausti (olio di friggitrici), piccoli quantitativi di residui di vernici;
 (i rifiuti di questo tipo possono essere portati solo da privati cittadini)
5. LEGNO LAVORATO:
bancali per imballaggio senza materiali plastici, esenti da vernici, olii e catrame, cassette di legno;
6. MATERIALE INERTE:
derivato, cioè, da scavi e demolizioni, materiali ceramici, di rivestimento, pietre, purchè in piccole quantità (al massimo 50 Kg al mese);
(i rifiuti di questo tipo possono essere portati solo da privati cittadini previa compilazione di apposito modulo)
7. IMBALLAGGI E CONTENITORI DI ACCIAIO
8. MATERIALI ELETTRONICI:
computers e relativi accessori, TV, telefoni, radio, piccoli elettrodomestici ecc…

Non possono essere portati e non vengono accettati nell'area di raccolta i rifiuti pericolosi (prodotti chimici di uso domestico e relativi contenitori, prodotti chimici per giardinaggio e relativi contenitori) .
I farmaci scaduti possono anche essere messi negli appositi contenitori distribuiti sul territorio comunale (farmacie e Municipio).

I privati cittadini che conferiscono i propri rifiuti utilizzando veicoli commerciali devono compilare un apposito modulo.


Dove andare

A Galliate in Via Del Piaggio 

ORARI DI APERTURA DAL 04 LUGLIO 2016:

Quando vige l'ora solare - lunedì-mercoledì-giovedì-venerdì e sabato: 8.30 – 12.00 / 13.30 - 17.00
                                           martedì:      C H I U S O
                                           domenica: 8.30 - 12.30

Quando vige l'ora legale - lunedì-mercoledì-giovedì-venerdì e sabato: 8.30 – 12.00 / 14.00 - 18.00
                                           martedì:      C H I U S O
                                           domenica: 8.30 - 12.30

Dal 02 novembre 2015 per accedere all'area di conferimento si dovrà esibire la tessera magnetica che è stata distribuita ad ogni utenza iscritta alla tassa rifiuti. 


Cosa si deve fare

All'area di Conferimento si possono portare esclusivamente i materiali ammessi dal regolamento.
I rifiuti dovranno essere depositati nei contenitori o negli appositi spazi segnalati a seconda della loro tipologia, rispettando le disposizioni del personale addetto al controllo e seguendo le indicazioni della segnaletica.

L'abbandono dei rifiuti al di fuori dei contenitori, degli spazi prestabiliti o all'esterno dell'area ecologica, sarà punito con sanzioni amministrative:

- da € 25,00 a € 154,00 se trattasi di rifiuti non pericolosi;
- da € 103,00 a € 619,00 se trattasi di rifiuti pericolosi.


Quanto costa

Il servizio è gratuito.


Informazioni

Ing. Alberto Bandera - Responsabile del Settore Patrimonio e Lavori Pubblici
Geom. Dario Salvadeo - Ufficio Ambiente
e-mail: ambiente@comune.galliate.no.it
telefono: 0321/800782

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Consorzio di Bacino Basso Novarese (anche per segnalare disservizi), telefonando allo 0321.397298 oppure al n° verde 800910902 (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30 – solo da telefoni fissi).


Riferimenti normativi

Regolamento per la gestione e l’utilizzo del Centro di Conferimento comunale, approvato con deliberazione di C.C. n° 48 del 30.10.2007.
Artt. 193 e 195 del D.Lgs n° 152/2006

 
Modulo/i
Pagine correlate