Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // Servizi on line // Sportello virtuale del cittadino // Animali // CANI: RANDAGISMO E AFFIDAMENTO

Scheda informativa

CANI: RANDAGISMO E AFFIDAMENTO

 
Settore: DEMOGRAFICO
Data ultimo aggiornamento: 08/07/2014

Cosa è

I cani vaganti catturati dai servizi di accalappiamento organizzati dai Comuni di Galliate, Cameri, Romentino, Trecate, Cerano e Sozzago, sono trasportati e trattenuti in forma temporanea al Canile Sanitario di Galliate; qui si eseguono tutte le procedure necessarie per garantirne un'adeguata tutela, in base alle leggi sanitarie sugli animali e, prima di essere affidati a privati o trasportati in altre sedi, devono:

  1. essere tenuti sotto stretto controllo per i primi 10 giorni dal ritrovamento in modo da verificarne lo stato di salute;
  2. essere sottoposti ad un controllo sanitario ed ai trattamenti profilattici a cura del Servizio Veterinario dell’ A.S.L.;
  3. essere identificati, se muniti di tatuaggio o microchip (obbligatorio dal 5 novembre 2004), o, in caso contrario, registrati all'anagrafe canina regionale.

I cani per i quali non è possibile risalire al proprietario, vengono poi ricoverati nel Canile Pacifica di Galliate, in regione Vulpiate Vecchia.

L'affidamento di un cane può avvenire:

• in forma definitiva, quando il vecchio proprietario non ne ha denunciato la scomparsa entro 60 giorni dall'accalappiamento;
• in forma temporanea, prima che sia decorso il termine di 60 giorni dall'accalappiamento, solo se l'affidatario si impegna a restituire l'animale nel caso in cui il vero proprietario ne faccia richiesta entro il termine prestabilito.

Chiunque trovasse un cane randagio deve darne comunicazione telefonica o recandosi personalmente, al Comando di Polizia Municipale che provvederà a chiamare il Canile Sanitario per il recupero dell’animale.


Dove andare

Per segnalare un cane randagio:
- Comando di Polizia Municipale in Piazza V. Veneto, 16 , aperto :

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle ore 12,30
  • mercoledì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,00
  • tel. 0321/800709 – 800711 – 329.7508256

Per adottare un cane:

  • Canile Pacifica S.A.S.  di Carrozzo Andrea,  regione Vulpiate Vecchia - Galliate, tel. 0321/862900, aperto dalle 16.00 alle 18.00 tutti i giorni
  • Canile Sanitario di Galliate, Via del Piaggio - Galliate, telefono 348/7141480
  • E' possibile consultare la banca dati della Regione Piemonte in merito a canili e rifugi presenti in zona e ai cani adottabili collegandosi a http://www.arvetpiemonte.it/

Per informazioni :
Servizio Veterinario dell'Azienda Regionale A.S.L. NO:

  1. Trecate in via Rugiada, 18 - telefono 0321.786636 fax 0321.786637
  2. Novara in viale Roma, 7 - telefono 0321.374383 fax 0321.374369

Il Canile Sanitario di Galliate è situato in Via del Piaggio in prossimità dell’Area di Conferimento, telefono 348/7141480 (reperibile dalle ore 8.00 alle ore 18.00), oppure telefono 340/6769628 (reperibile dalle ore 18.00 alle ore 8.00). Il canile è aperto dalle ore 16.00 alle ore 18.00 tutti i giorni (sabato e domenica compresi).


Cosa si deve fare

In caso di morte di un animale domestico bisogna rivolgersi al proprio veterinario o ad una struttura privata oppure è possibile usufruire del servizio gestito dal Canile Sanitario (incenerimento di spoglie di animali domestici di piccola taglia). Occorre pagare il costo dell’incenerimento (€ 35,00 per animali di piccola taglia) all’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Galliate e poi recarsi presso il Canile Sanitario con il corpo dell’animale, il certificato di morte rilasciato dal proprio veterinario e la ricevuta di pagamento per l’incenerimento.

In caso di cambio di residenza, cessione o morte dell’animale, il proprietario deve presentare la segnalazione entro 15 giorni all’ASL - Servizio Veterinario, in modo da provvedere all’aggiornamento dell’Anagrafe Canina. I moduli per le segnalazione sono scaricabili dal sito della Regione Piemonte. La segnalazione di decesso inoltre può anche essere fatta online dall'apposita pagina del sito dell' Anagrafe Canina Regionale.

In caso di smarrimento del cane, occorre far pervenire entro 3 giorni dalla scomparsa una denuncia al Comando di Polizia Municipale.

In caso di cattura di cani vaganti regolarmente tatuati o su cui è stato applicato il microchip, una volta individuato il proprietario, l’animale verrà restituito, con addebito delle spese di cattura e di custodia:

  • cattura cani vaganti € 55,00
  • mantenimento e custodia cani € al giorno 6,00

Inoltre ai proprietari dei cani vengono addebitate le spese sanitarie e di mantenimento sostenute dopo la cattura.
Occorre pagare gli importi dovuti, presso il Settore Lavori Pubblici del Comune di Galliate, che rilascia ricevuta, prima di recarsi al Canile Sanitario per il ritiro del proprio cane.


Riferimenti normativi

Legge Regionale n° 18 del 19/7/2004;
Legge 14 agosto 1991, n. 281;
Legge Regionale n° 345/1993;

 
Pagine correlate