Sito Ufficiale del Comune di Galliate

Salta ai contenuti
 
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
Sito Ufficiale del Comune di Galliate
 
Sei in:  Home // Servizi on line // Sportello virtuale del cittadino // Sanità assistenza solidarietà // ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI

Scheda informativa

ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI

 
Settore: POLITICHE SOCIO-EDUCATIVE CULTURALI SPORTIVE
Data ultimo aggiornamento: 06/03/2017

Cosa è

E' un contributo economico che il governo ha stabilito di dare alle famiglie con tre o più figli minorenni. L'assegno è di € 141,30 mensili per l’anno 2017 (13 mensilità), se spetta in misura intera. In base al calcolo della situazione economica del nucleo familiare, il contributo può essere inferiore.
Per ottenere l'assegno per il nucleo familiare è necessario:

  • essere una cittadina o un cittadino italiano residente, oppure comunitari residenti in Italia oppure, dal 04/09/2013, essere cittadini di paesi terzi soggiornanti di lungo periodo, titolari di diritto di soggiorno o di diritto di soggiorno permanente;
  • essere genitore di tre o più figli di età inferiore ai 18 anni;
  • far parte di un nucleo familiare in possesso di risorse economiche che, calcolate in base all'Indicatore di situazione economica (ISEE), non siano superiori a € 8.555,99= se il nucleo familiare è di cinque persone, di cui tre figli minori; se il nucleo familiare ha più componenti, la soglia relativa alla situazione economica viene ridefinita sulla base del numero dei componenti e può quindi essere superiore a € 8.555,99= annui.

La domanda può essere presentata assieme alla dichiarazione ISEE per la cui compilazione ci si può rivolgere gratuitamente ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF), i quali provvederanno all’inoltro della domanda e della dichiarazione al Comune.


Dove andare

I Centri di Assistenza Fiscale (CAF) convenzionati, sono:
- CAF –ACLI
Largo Remo Rabellotti 8,  tel. 0321 806115
- CAAF-CGIL
Via Gramsci 1, tel. 0321 861337
- CAAF-CISL
Via Gramsci, 31 tel. 0321 861632
- CAAF- CONFARTIGIANATO
Viale P. Custodi, 61 tel. 0321 864100
- CAAF - CGN
Via C. Diana, 10 - tel. 0321 866576
- CAF - TFdc
Via Murciano, 13 - tel. 0321 862669  


Cosa si deve fare

Quando ci si rivolge ad un CAF, occorre presentare una serie di documenti che il CAF stesso elencherà, relativi sia alla situazione familiare che a quella economico-patrimoniale, necessari per la compilazione della domanda e per il calcolo dell’ISE.


Come avviene

La domanda per il contributo va fatta dal 1/1 di ogni anno fino alla fine di maggio (per avere la liquidazione entro il 1° semestre) e può essere ripresentata tutti gli anni fino a che il primo figlio non diventi maggiorenne (salvo modificazioni di legge).
Le domande presentate al CAF vengono trasmesse al Comune.
Il Comune adotta il provvedimento di accettazione o diniego entro trenta giorni e trasmette la comunicazione all’INPS che provvederà al pagamento. Contestualmente invia una lettera al cittadino richiedente ove indica gli estremi del provvedimento e la data di invio all'INPS.


In quanto tempo

L'assegno verrà corrisposto dall'INPS ogni sei mesi, al termine del sesto mese. Il contributo potrà anche essere accreditato sul conto corrente, se nella domanda saranno indicate le coordinate bancarie. L'assegno non costituisce un reddito ai fini fiscali e previdenziali e può essere cumulato con analoghe provvidenze erogate dagli enti locali e dall'INPS.


Quanto costa

La compilazione dell’ISE a cura dei CAF è gratuita.


Informazioni

Responsabile del procedimento: D.ssa Serena Demarchi, Responsabile del Settore Politiche Socio-Educative Culturali Sportive
e-mail: politichesociali@comune.galliate.no.it
telefono: 0321/800765
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell'Inps


Riferimenti normativi

Art. 65 e 66 L. 448/1998 e successive modificazioni;
art. 13, L 97/2013

 
Pagine correlate